Band Plan delle frequenze riservate alle trasmissioni digitali dei radioamatori nei 17 metri - IW6ON - C.I.S.A.R. - Associazione Italiana Radioamatori Giulianova

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Band Plan delle frequenze riservate alle trasmissioni digitali dei radioamatori nei 17 metri

Modi digitali > Band Plan Digitale

L’attività dei radioamatori è rappresentata di sicuro dai modi digitali. I sistemi digitali sono tra i più disparati e tra questi più in uso dai radioamatori sono: AMTOR, APRS, ATV, Bell 103, Bell 202, CLOVER2000, CW, DominioEx, DV, Fax, FSK441, Hell, JT44, JT65, JT6M, MFSK 8/16, MT63, Olivia, Onda continua, Onda modulata continua, On-off keying, Packet radio, PACTOR, PSK31/63, Q15X25, RTTY, SSTV, Throb, WSPR. Questi modi digitali, con l’ausilio di un personal computer, i radioamatori sono in grado di fare sperimentazione di trasmissioni in digitale.

La qualità dei suoni digitali dipendono da tre fattori fondamentali di una registrazione audio: 1. Frequenza, 2. Bit per campioni, 3. Fonia. Tali proprietà di suoni sono settabili da una finestra apposita, così variando la frequenza, la qualità del suono varia nel numero di campionamenti dei suoni digitale stessi in un secondo; variando i bit varia il range della rappresentazione dei valori delle ampiezze, mentre variando la fonia si varia il numero dei canali audio. Naturalmente più la qualità di una registrazione del suono digitale è elevata, maggiore sarà lo spazio di memorizzazione richiesto.

Di seguito, riportiamo le frequenze in HF, VHF, UHF, SHF e EHF BANDPLAN, secondo le indicazioni della IARU REGIONE I.
La tabella sottostante riporta il modo di trasmissione digitale e le frequenze in  metri da utilizzare per la ricezione dei vari sistemi digitali.

BAND PLAN PER IL MODO DIGITALE SUI 17 METRI

Frequenza (Hz)

Modo di trasmissione

18100

PSK31 - MT63

18103.5

Olivia

18104.5

Olivia

18105

RTTY – MFSK - MT63 Throb - DominoEx

18109

PSK31

18130

DV

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu