Associazione Radioamatori Carabinieri - IW6ON - C.I.S.A.R. - Associazione Italiana Radioamatori Giulianova

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Associazione Radioamatori Carabinieri

Associazioni > C.O.T.A.
La qualità dei suoni digitali dipendono da tre fattori fondamentali di una registrazione audio: 1. Frequenza, 2. Bit per campioni, 3. Fonia. Tali proprietà di suoni sono settabili da una finestra apposita, così variando la frequenza, la qualità del suono varia nel numero di campionamenti dei suoni digitale stessi in un secondo; variando i bit varia il range della rappresentazione dei valori delle ampiezze, mentre variando la fonia si varia il numero dei canali audio. Naturalmente più la qualità di una registrazione del suono digitale è elevata, maggiore sarà lo spazio di memorizzazione richiesto.
 

Cos'è il C.O.T.A. (Associazione Radioamatori Carabinieri)



Finalità dell'Associazione Culturale C.O.T.A. - Associazione Radioamatori Carabinieri -

  • Promuovere l’immagine dell’ARC “COTA” nel mondo attraverso l’uso amatoriale della radio;

  • Promuovere tutte le attività radioamatoriali;

  • Stabilire l’amicizia fra le persone;

  • Aiutare tutte le persone bisognose di aiuto e per le quali ARC “COTA” può provvedere;

  • Istituire “ diplomi “ e “ concorsi “ di carattere radioamatoriale senza alcun fine di lucro per evidenziare la preparazione tecnica degli operatori e per creare momenti di incontro;

  • Mettere a disposizione delle Autorità competenti, su loro richiesta, la propria opera nell’ambito delle radiocomunicazioni in caso di emergenze, calamità e protezione civile;

  • Promuovere ed incentivare gli scambi culturali e tecnici con altri analoghi Radio Club, sia italiani che esteri.


All'Associazione C.O.T.A., che non ha finalità di lucro, possono aderire tutti i Carabinieri di ogni ordine, grado e specialità, in servizio permanente effettivo, in quiescenza o in congedo, uniti dalla passione per la radio in possesso di licenza (o autorizzazione generale) di stazione di radioamatore o SWL; si è inoltre voluto tributare un doveroso omaggio ai Carabinieri Radiotelegrafisti ammettendoli nel gruppo in una categoria dedicata. Possono altresì aderire in qualità di soci simpatizzanti i familiari, di ambo i sessi, che siano discendenti o congiunti di militari in servizio o in congedo dell’Arma dei Carabinieri, infine possono aderire i soci sostenitori, presentati da 2 soci ordinari iscritti da almeno un anno che ne attestino le qualità morali e l’attaccamento all’Arma dei Carabinieri; rimane il requisito del possesso di licenza (o autorizzazione generale) di stazione di radioamatore o SWL.
L'Associazione ha fissato la propria sede legale in Castelfidardo (AN), via D. Bramante, Nr.38.

Tutti coloro che si riconoscono negli scopi dell'Associazione e che amano la radio e gli alamari, possono contattare la segreteria del COTA al seguente recapito di posta elettronica:
segreteria@cota.cc.

Fonte: www.cota.cc

 
Torna ai contenuti | Torna al menu