R.U.d.M. - Radioamatori Uniti del Mediterraneo - United Mediterranean Hams - IW6ON - C.I.S.A.R. - Associazione Italiana Radioamatori Giulianova

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

R.U.d.M. - Radioamatori Uniti del Mediterraneo - United Mediterranean Hams

Associazioni > R.U.M.
L’esperienza toccante del terremoto di S.Giuliano di Puglia nell’ottobre 2002, sino ad arrivare al maremoto che ha colpito il sud-est Asiatico, che ha visto impegnati i Volontari del C.E.R., per una settimana all’inizio di gennaio 2005 in collaborazione con i tecnici del Dipartimento Nazionale, nell’allestimento di una vitale rete di radiocomunicazione per l’assistenza sanitaria tra l’ospedale da campo della missione italiana di Unawatuna nel sud dello Sri-Lanka ed i vari distretti del territorio devastati dal maremoto.Ultimo impegno prestato in ordine di tempo, l'emergenza sismica in abruzzo, dove i Volontari del C.E.R. di Rieti sono stati impegnati, turnandosi, per circa sei mesi, presso la sala operativa del C.O.M. 2 di San Demetrio e presso il Centro Operativo DI.COMA.C. dell'Aquila.
 

Cos'è l'Associazione R.A.d.M. - (Radioamatori Uniti del Mediterraneo - IQ9UM).

Associazione Radioamatori Uniti del Mediterraneo IQ9UM - L’opera dell'Associazione Radioamatori Uniti del Mediterraneo è gratuita e senza alcun fine di lucro, nel pieno rispetto dei più alti valori della solidarietà. Tutti vi possono aderire liberamente e diventare degli operativi, anche senza essere radioamatori, entrando a far parte di una realtà di Volontariato appassionato, senza secondi fini e senza compromessi.
Un locatore Maidenhead comprime latitudine e longitudine in una breve stringa di caratteri, che è simile nel concetto al Georef sistema. Questa informazione di posizione viene presentata in un limitato livello di precisione al fine di limitare la quantità di caratteri necessari per la loro trasmissione utilizzando la voce, il codice Morse , o qualsiasi altra modalità operativa.


L'attività dell'Associazione Radioamatori Uniti del Mediterraneo IQ9UM


Missione
L’ Associazione Radioamatori Uniti del Mediterraneo:
1. promuove attività sociali e/o culturali e/o di formazione a mezzo di appositi centri operativi, onde realizzare, in collaborazione con Organi ed Istituzioni, anche progetti di interesse pubblico;
2. ha lo scopo di riunire, per finalità scientifiche e culturali, le attività dei radioamatori, al fine di incrementare gli studi in campo radioamatoriale, promuovendo sperimentazioni, prove tecniche, corsi d’istruzione e attività didattiche, corsi di formazione, esercitazioni teorico/pratiche, studi sui ponti radio, studi e sviluppo delle nuove tecnologie, rivolte sia agli organismi pubblici che a soggetti privati;
3. svolge attività di telecomunicazioni in emergenza nell’ambito del Volontariato per interventi a supporto della Protezione Civile;

Panoramica società
L'Associazione di Volontariato denominata Radioamatori Uniti del Mediterraneo (United Mediterranean Hams) è costituita ai sensi della Legge 11/8/1991 n. 266,....... OMISSIS ...... possiede le caratteristiche e le finalità di un «Organismo di volontariato», ha esclusivamente fini di solidarietà, e non ha scopo di lucro neanche indiretto.


Fonte: facebook.com

 
Torna ai contenuti | Torna al menu