Decreto Ministeriale del 28 febbraio 2002 - Lista di utilizzazioni - IW6ON - C.I.S.A.R. - Associazione Italiana Radioamatori Giulianova

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Decreto Ministeriale del 28 febbraio 2002 - Lista di utilizzazioni

Legislazione > Leggi > D.M. 28 febbraio 2002

L’attività Radioamatoriale, in Italia, attualmente è regolamentata dal Decreto del Presidente della repubblica n\'b0447 del 5 Ottobre 2001 con l’”Approvazione del piano nazionale di ripartizione delle frequenze” tra 0 e 1.000 GHz, con i relativi allegati e il predetto piano sostituisce quello approvato con Decreto Ministeriale del 28 febbraio 2000 con successive modificazioni e integrazioni. All’interno del Decreto n°447. Successivamente, con Decreto Ministeriale dell’11 Febbraio 2003 è stata approvata l’”Adeguamento della normativa tecnica relativa all'esercizio dell'attivita' radioamatoriale” e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 24 Febbraio ’03 n°45 (con i relativi moduli ed allegati). Il D.M., invece, ha ratificato, sia l’”attività radioamatoriale” che le “norme tecniche. Infine, con Decreto Legge del 1\'b0 Agosto 2003, n. 259, la repubblica Italiana in conformità alle disposiovini europee varava il "Codice delle comunicazioni elettroniche".



MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI
DECRETO MINISTERIALE 28 febbraio 2000
Approvazione del piano nazionale di ripartizione delle frequenze.
Nuovo Piano Nazionale di ripartizione delle frequenze

LISTA DI UTILIZZAZIONI


N.                       UTILIZZAZIONE

U1 SISTEMI DI LOCALIZZAZIONE VITTIME DA VALANGHE (2,275 kHz e 457 kHz)

U2 SISTEMI DI DEBOLE POTENZA DI TIPO INDUTTIVO

U3 STAZIONI DI RADIODIFFUSIONE AD ONDE CHILOMETRICHE-PIANO DI GINEVRA 1975

U4 RADIOFARI NON DIREZIONALI (NDB)

U5 RADIOFARI MARITTIMI-PIANO ZONA EUROPEA MARITTIMA GINEVRA 1985

U6 RADIOFARI NON DIREZIONALI (NDB)-PIANO REGIONALE GINEVRA 1985

U7 STAZIONI COSTIERE -PIANO REGIONALE GINEVRA 1985

U8 STAZIONI DI NAVE -PIANO REGIONALE GINEVRA 1985

U9 STAZIONI DI RADIODIFFUSIONE AD ONDE ETTOMETRICHE-PIANO DI GINEVRA 1975

U10 STAZIONI COSTIERE

U11 STAZIONI DI NAVE

U12 BOE METEOROLOGICHE

U13 RETE RADIO HF PROTEZ.CIVILE

U14 STAZIONI AERONAUTICHE E DI AEROMOBILE - APP. S27 Regolamento radiocomunicazioni

U15 STAZIONI AERONAUTICHE E DI AEROMOBILE - APP. S26 Regolamento radiocomunicazioni

U16 APPARATI DI DEBOLE POTENZA PER AUDIOLESI

U17 COLLEGAMENTI RT PUBBLICI

U18 STAZIONI DI NAVE - CANALIZZAZIONE APP. S17 Regolamento radiocomunicazioni

U19 STAZIONI DI RADIODIFFUSIONE AD ONDE CORTE- ARTICOLO S12A Regolamento radiocomunicazioni

U20 STAZIONI COSTIERE-CANALIZZAZIONE APP.S17 Regolamento radiocomunicazioni

U21 APPARECCHI INDUSTRIALI, SCIENTIFICI E MEDICALI

U22 APPARATI DI DEBOLE POTENZA (ART.334 CODICE PT)

U23 APPARATI DI DEBOLE POTENZA (ART.338 CODICE P.T.) (RADIOCOMANDI)

U24 RADIOGIOCATTOLI (29,7 MHz) (art.338 codice p.t.)

U25 STAZIONI MOBILI AD USO PRIVATO

U26 STAZIONI DI BASE AD USO PRIVATO

U27 STAZIONI DI RADIODIFFUSIONE TELEVISIVA - PIANO DI STOCCOLMA 1961

U28 RADIOFARI ASSERVITI AL SISTEMA ILS

U29 STAZIONI DI RADIODIFFUSIONE SONORA A MODULAZIONE DI FREQUENZA-PIANO DI GINEVRA 1984

U30 SISTEMI DI ATTERRAGGIO STRUMENTALE ILS E VOR

U31 STAZIONI AERONAUTICHE E DI AEROMOBILE-COMUNICAZIONI TBT

U32 RADIOBOA DI EMERGENZA (EPIRB) A 121,5 MHz

U33 SISTEMI MOBILI VIA SATELLITE NON GEOSTAZIONARI AD ORBITA BASSA

U34 STAZIONI COSTIERE E DI NAVE AD ONDE METRICHE (156-157,450 MHz E 160,600-162,050 MHz)

U35 SISTEMI RADIOMOBILI CON TECNICA MULTIACCESSO

U36 SERVIZIO PUBBLICO DI RADIOAVVISO "TELEDRIN" (161,175 MHz)

U37 SERVIZIO PUBBLICO DI RADIOAVVISO EUROPEO "ERMES" (169,4-169,8 MHz)

U38 RADIOMICROFONI

U39 STAZIONI DI RADIODIFFUSIONE SONORA NUMERICA-PIANO DI WIESBADEN 1995

U40 RADIOBOA DI EMERGENZA (EPIRB) A 243 MHz

U41 SISTEMA DI ATTERRAGGIO STRUMENTALE ILS (ALLINEAMENTO DI DISCESA)

U42 SISTEMA DI RADIONAVIGAZIONE TRANSIT

U43 RADIOBOA DI EMERGENZA (EPIRB) A 406-406,1 MHz

U44 COLLEGAMENTI FISSI AD USO PRIVATO

U45 PONTI RADIO MONOCANALI E SISTEMI RURALI MULTIACCESSO PER COLLEGAMENTI DI ABBONATO

U46 SISTEMA RADIOMOBILE NUMERICO PER COMUNICAZIONI DI SERVIZIO TERRA TRENO

U47 SISTEMA RADIOMOBILE DI CONVERSAZIONE ANALOGICO (ETACS)

U48 SISTEMA RADIOMOBILE DI COMUNICAZIONE NUMERICO (GSM)

U49 SISTEMI DI RADIOAIUTO ALLA NAVIGAZIONE AEREA (DME, TACAN, SSR)

U50 SISTEMI DI RADIONAVIGAZIONE VIA SATELLITE (GPS)

U51 PONTI RADIO ANALOGICI PER TRASPORTO DI SEGNALI AUDIO PER LA RADIODIFFUSIONE PUBBLICA

U52 PONTI RADIO NUMERICI PER TRASPORTO DI SEGNALI AUDIO PER LA RADIODIFFUSIONE PUBBLICA

U53 SISTEMI VIDEO AUDIO PER COLLEGAMENTI VIA AEROMOBILE

U54 RADIOCAMERE

U55 SISTEMA MOBILE VIA SATELLITE INMARSAT

U56 SISTEMA MOBILE VIA SATELLITE ITALSAT/EMS

U57 SISTEMA MOBILE VIA SATELLITE COSPAS/SARSAT

U58 SISTEMA MOBILE VIA SATELLITE GLOBALSTAR

U59 SISTEMA MOBILE VIA SATELLITE IRIDIUM

U60 SISTEMA RADIOMOBILE DI COMUNICAZIONE NUMERICO (DCS 1800)

U61 SISTEMA NUMERICO EVOLUTO DI TELECOMUNICAZIONI SENZA FILI (DECT)

U62 SISTEMA DI TELECOMUNICAZIONI MOBILI INTERNAZIONALI (IMT2000) (1885-2025 MHz E 2110-2200 MHz)

U63 PONTI RADIO ANALOGICI E NUMERICI PER TRASPORTO SEGNALE VIDEO

U64 PORTANTI PER TELECOMANDI

U65 PORTANTI PER TELEMETRIA

U66 PONTI RADIO PER TRASPORTO DI SEGNALI AUDIO PER LA RADIODIFFUSIONE PRIVATA

U67 PONTI RADIO ANALOGICI E NUMERICI AD USO PRIVATO A MEDIA CAPACITA' (FINO A 60 CANALI)

U68 SISTEMI DI TRASMISSIONE DATI A LARGA BANDA CON TECNICHE A DISPERSIONE DI SPETTRO (R-LAN)

U69 SISTEMI RADAR A BORDO DI NAVI

U70 PONTI RADIO PER TELESORVEGLIANZA METANODOTTI

U71 PONTI RADIO NUMERICI ORGANISMI DI TELECOMUNICAZIONI

U72 PONTI RADIO NUMERICI TRASPORTO SEGNALI VIDEO E/O AUDIO PER LA RADIODIFFUSIONE PUBBLICA

U73 PONTI RADIO PER AUTOMAZIONE RETE DISTRIBUZIONE ELETTRICITA'

U74 RADIOALTIMETRI A BORDO DI AEROMOBILI

U75 SISTEMA DI ATTERRAGGIO STRUMENTALE MLS

U76 SISTEMI DI TRASMISSIONE DATI A LARGA BANDA CON TECNICHE A DISPERSIONE DI SPETTRO (HIPERLAN)

U77 COLLEGAMENTI DI CONNESSIONE SISTEMI MOBILI VIA SATELLITE

U78 PONTI RADIO PER TRASPORTO DI SEGNALI VIDEO PER LA RADIODIFFUSIONE PRIVATA

U79 PONTI RADIO TRASPORTABILI VIDEO ED AUDIO IN AUSILIO AL SERVIZIO DI RADIODIFFUSIONE

U80 COLLEGAMENTI PER SERVIZI DI TELERILEVAMENTO

U81 RADAR TRANSPONDER PER OPERAZIONI DI RICERCA E SALVATAGGIO

U82 RADIODIFFUSIONE DA SATELLITE (APP.30 DEL REGOLAMENTO RADIOCOMUNICAZIONI)

U83 STAZIONI TERRENE TERMINALI DI PICCOLE DIMENSIONI (VSAT)

U84 STAZIONI TERRENE TRASPORTABILI COLLEGAMENTI VIA SATELLITE IN AUSILIO SERVIZIO RADIODIFFUSIONE

U85 STAZIONI TERRENE MOBILI SISTEMA SATELLITARE "ARGO"

U86 PORTANTI PER SISTEMA SATELLITARE EUTELTRACK

U87 PONTI RADIO NUMERICI AD USO PRIVATO A 704 kbit/s, 2048 kbit/s, 8448 kbit/s

U88 COLLEGAMENTI DI CONNESSIONE SERVIZIO DI RADIODIFFUSIONE VIA SATELLITE

U89 SISTEMA VIA SATELLITE ITALSAT

U90 SISTEMI PUNTO-MULTIPUNTO

U91 SISTEMI PUNTO-MULTIPUNTO PER L'OFFERTA DI SERVIZI MULTIMEDIALI (MWS)




Direzione Generale Pianificazione e Gestione Frequenze
DECRETO LEGISLATIVO n. 476, 4 dicembre 1992
PIANO NAZIONALE DI RIPARTIZIONE DELLE FREQUENZE

INTRODUZIONE

TABELLA DI ATTRIBUZIONE

Tabella A | Tabella B | Tabella C | Utilizzatori | Appendice | Glossario | Note

 
Torna ai contenuti | Torna al menu