Le onde radio: ULF - Ultra low frequency - IW6ON - C.I.S.A.R. - Associazione Italiana Radioamatori Giulianova

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le onde radio: ULF - Ultra low frequency

I radioamatori > Le onde radio
 

ULF - Ultra low frequency

La gamma ULF è un’altra gamma di onde radio ad uso civile frequenza ed ha la capacità di attraversare la terra e per questo motivo che tale frequenza viene utilizzata per le comunicazioni in miniera, e può raggiungere anche una profondità  di ~ 60 km. La ULF è il sinonimo di Ultra low frequency ed indica, nella designazione ITU, la parte dello spettro delle onde radio compresa tra 300 e 3000 Hz.
Utilizzatori: Radionatura e trasmissioni in miniera.

Le onde radio. Le onde radio sono onde elettromagnetiche. Le onde elettromagnetiche accludono i raggi X, la luce ultravioletta, la luce visibile, i raggi infrarossi etc., anche se normalmente si immagina che le onde radio sono piuttosto differenti da queste onde. Fra la gamma delle onde elettromagnetiche, le onde radio hanno una lunghezza di onda più lunga dei raggi infrarossi e sono spiegate "onde elettromagnetiche con una frequenza di più o meno 3.000 GHz". Nello spazio svincolato la loro velocità di propagazione è la stessa della luce, circa 300.000 km. al 1 secondo. Se calcoliamo che lo spazio fra la terra e la luna è di circa 390.000 chilometri, un segnale sopraggiungerebbe in circa 1.3 secondi.

LE ONDE RADIO:

ELF | SLF | ULF | VLF | LF | MF | HF | VHF | UHF | SHF | EHF

Banda

Frequenze

Lunghezza d'onda

ELF

3 – 30 Hz

100 000 km – 10 000 km

SLF

30 – 300 Hz

10 000 km – 1000 km

ULF

300 – 3000 Hz

1000 km – 100 km

VLF

3 – 30 kHz

100 km – 10 km

LF

30 – 300 kHz

10 km – 1 km

MF

300 – 3000 kHz

1 km – 100 m

HF

3 – 30 MHz

100 m – 10 m

VHF

30 – 300 MHz

10 m – 1 m

UHF

300 – 3000 MHz

1 m – 10 cm

SHF

3 – 30 GHz

10 cm – 1 cm

EHF

30 – 300 GHz

1 cm – 1 mm

 
Torna ai contenuti | Torna al menu